Art 1123 cc

Indice dei Contenuti

Articolo 1123 codice civile ripartizione spese condominiali

  1. Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell’edificio, per la prestazione dei servizi nell’interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione.
  2. Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell’uso che ciascuno può farne.
  3. Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell’intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condomini che ne trae utilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Articoli correlati

Doveri dell’amministratore di condominio

Doveri dell’amministratore di condominio La figura più importante del Condominio è senza dubbio l’amministratore, essendo quest’ultimo il legale rappresentante del Condominio stesso ed avendo quindi

obblighi amministratore di condominio
obblighi amministratore di condominio

Gli obblighi dell’amministratore di condominio Quali sono gli obblighi ai quali deve adempiere un amministratore di condominio quando viene nominato dall’assemblea? Obblighi amministratore di condominio:

compenso amministratore condominio_800_534
Compenso amministratore di condominio

Compensi amministratore di condominio Il compenso dell’amministratore di condominio è il corrispettivo dovuto per l’attività che questi è chiamato a prestare.  La voce di costo

Che problema vuoi risolvere?

Contatti